Storie

Il modo migliore per raccontare il lavoro di VERA è attraverso le storie dei nostri clienti e di ciò che insieme abbiamo realizzato.

 

PRO BONO

Dalla parte del Venezuela

NON SI PUO' ESSERE INDIFFERENTI AL REGIME E ALLA CRISI UMANITARIA

Nelle scorse settimane, siamo entrati in contatto con la Delegazione ufficiale del Presidente dell’Assemblea nazionale e Presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò, inviata in Italia per dialogare con le Istituzioni nazionali.L’obiettivo è il riconoscimento dello stesso Guaidò quale Presidente ad interim del Venezuela per traghettare il Paese verso elezioni libere, trasparenti e democratiche. Ci è stato chiesto un supporto in questo percorso.

“Sono state giornate intense, tra manifestazioni, incontri, riunioni, audizioni, conferenze stampa, dichiarazioni e interviste.”  ha dichiarato Rodrigo Diamanti, rappresentante europeo del Venezuela per gli Aiuti Umanitari e Presidente di Un Mundo Sin Mordaza. (Facebook)

Abbiamo accompagnato la Delegazione dai rappresentanti del Governo che si sono resi disponibili e con tutti i principali Gruppi parlamentari di Opposizione. Abbiamo chiesto un’audizione in Commissione Affari esteri del Senato, e un incontro con il Presidente e i capigruppo dell’omologa Commissione della Camera. La delegazione è stata anche ospite dell’Associazione di Amicizia Parlamentare Italia Venezuela. Abbiamo organizzato e gestito tante interviste e una conferenza stampa internazionale alla Stampa estera. Abbiamo avuto il privilegio di ascoltare direttamente dai protagonisti – il Presidente della Commissione esteri dell’Assemblea Nazionale, Francisco Sucre, l’ex Sindaco di Caracas, Antonio Ledezma, attualmente in esilio, e Rodrigo Diamanti, Rappresentante europeo per gli aiuti umanitari (anche lui fuggito dopo essere stato prima arrestato, poi sequestrato e privato del passaporto) –  il racconto della situazione reale del Venezuela e di conoscere le loro storie.

Oggi il Governo sembra aver fatto dei passi in avanti, dichiarando l’illegittimità delle ultime elezioni presidenziali e riconoscendo la piena legittimità dell’Assemblea nazionale, e il Parlamento ha rifiutato di ascoltare in audizione un rappresentante del governo di Maduro.

Passi avanti che ci auguriamo possano portare presto al pieno riconoscimento del diritto del Venezuela di tornare alla democrazia secondo la propria Costituzione

PRO BONO

Diritto alla mobilità per tutti

PROMUOVERE IL DIRITTO ALLA MOBILITA' PER LE PERSONE CON DISABILITA'

Muoversi liberamente è un diritto di tutti, anche, e soprattutto, delle persone con disabilità. Promuovere la mobilità delle persone con disabilità significa favorire la loro inclusione sociale e professionale. Troppo spesso però tale diritto viene negato o addirittura calpestato.Consentire alle persone con disabilità di poter parcheggiare gratuitamente in prossimità dei luoghi dove intendono recarsi è un scelta di civiltà, ma l’esperienza quotidiana ci ha dimostrato che la realtà è ben diversa.

Il territorio italiano si presenta fortemente disomogeneo in merito alla questione del pagamento delle strisce blu per i cittadini con disabilità: alcuni comuni garantiscono la sosta gratuita, mentre in altri si è costretti a pagarla.Ci siamo resi conto che basta una semplice ma fondamentale modifica normativa per assicurare questo diritto. Abbiamo per questo lavorato insieme a Cittadinanzattiva e UILDM, per promuovere la presentazione di una Proposta di Legge che intende permettere ai cittadini con disabilità di poter parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu.

La Proposta di Legge (A.C. 1348) presentata dall’On. Maria Chiara Gadda, alla Camera dei Deputati, è stata supportata da oltre 50 deputati, di diversi schieramenti politici, perché agevolare la vita delle persone con disabilità non ha colore politico.Una misura concreta per superare un limite normativo e uniformare il Paese superando la forte discrezionalità che ancora permane tra i diversi Comuni italiani.

PERCORSI

L'importanza della governance

Da outsider a leader di un mercato globale

Morrow Sodali è una società italiana, che – grazie a importanti acquisizioni negli Stati Uniti e in Australia – è oggi trai i leader mondiali nella consulenza specializzata in attività di proxy, servizi assembleari e di relazione e mappatura
di investitori istituzionali internazionali, spesso coinvolta in operazioni di M&A o di attivismo.
VERA ha contribuito al complesso percorso di posizionamento della società sui media e al percorso di implementazione delle relazioni con i le testate e i giornalisti target.

La particolarità della Industry e la consolidata leadership sul mercato hanno caratterizzato il processo di crescita
 e di visibilità sui media, particolarmente evidente soprattutto in occasione delle acquisizioni.
 Morrow Sodali è oggi considerata un interlocutore di valore con una ampia visione internazionale e profondo know how.

PERCORSI

Sconfiggere un pregiudizio

C’è chi rappresenta gli interessi di migliaia di persone, ma è percepito come marginale e poco trasparente.

Trasferire denaro dall’estero, in modo sicuro, alla propria famiglia è fondamentale per gli immigrati. Chi si occupa di fornire il servizio, lo sa bene. Sa quanto sia importante offrire un sistema sicuro, veloce e poco costoso, magari che si trovi nel negozio vicino il luogo di lavoro, aperto anche a tarda ora.
Noi abbiamo aiutato le principali aziende mondiali del settore a spiegare alle Istituzioni le esigenze dei lavoratori stranieri e come funziona il sistema di pagamento.
Le Istituzioni finanziarie ci hanno aiutato a delineare il contesto e la dimensione del fenomeno.
Abbiamo tradotto numeri e dati in altrettante ragioni e bisogni.
Abbiamo raccontato la storia da un altro punto di vista per sconfiggere pregiudizi e i sospetti infondati.
Oggi siamo i primi in Europa ad aver costituito un Working Group per dialogare con una sola voce con tutti gli stakeholder.
Oggi il Working Group siede nei più importanti tavoli istituzionali ed è un punto di riferimento per il settore, anche sui mezzi d’informazione.

PERCORSI

Le apparenze ingannano

Ci sono leader di mercato a livello globale, che sono sconosciuti nel nostro Paese.

In fondo è solo una App”, siamo partiti da qui, con il leader globale nel settore delle prenotazioni sul web, per far sapere – invece – quanto lavoro c’è dietro una piattaforma semplice e funzionale.
Abbiamo convinto esperti informatici a rendere concreto quello che appariva come virtuale.
Abbiamo raccontato come funziona il sistema.
Abbiamo mostrato i volti di trecento dipendenti italiani, le scrivanie e i computer, le carte e i contratti.
Abbiamo raccontato ai passanti il turismo del futuro attraverso la moda, lo sport e il design.
Se non ci fosse dovremmo inventarla”, così ci ha detto, di recente, un piccolo albergatore in Sicilia.

PERCORSI

La libertà è partecipazione

Capita di essere piccoli, eppure riuscire a spezzare un grande monopolio.

Tante stelle del cinema italiano – più di mille – non erano mai riuscite ad ottenere il compenso, modesto, che spetta quando vanno in onda le repliche di un film o di una fiction.
E così anche tanti musicisti per i loro brani.
Siamo andati in Parlamento, tutti in giacca e cravatta, per chiedere di modificare le norme e abolire quell’imbarazzante monopolio, cui interessava ormai solo il potere e non gli artisti.
Per chiedere che anche gli attori potessero decidere a chi affidare i propri guadagni.
Abbiamo prodotto video, organizzato conferenze stampa e interviste, partecipato ad audizioni parlamentari, incontrato ministri e sottosegretari.
Oggi il monopolio non c’è più. Le regole sono cambiate e gli attori hanno una cooperativa tutta loro; anche i musicisti ne hanno una.
Adesso anche l’Europa ci dà ragione.
È stata una dura battaglia. Ci abbiamo addirittura scritto un libro.

PROGETTI

Una notte indimenticabile

ABBIAMO APERTO AL PUBBLICO LE PORTE DI CASTEL SANT’ANGELO PER UN’ ESPERIENZA UNICA

Con l’idea di regalare al pubblico un’opportunità unica e irripetibile: celebrare il concetto di esperienza legata al viaggio, VERA ha lanciato un contest online per “vincere una notte da imperatore” a Castel Sant’Angelo insieme al leader nel settore delle prenotazioni di alloggi per vacanze. Per la prima volta uno dei monumenti storici più famosi al mondo ha ospitato per un’ intera notte due fortunati vincitori, estratti tra più di 3.000 partecipanti, a cui sono stati offerti un’esclusiva visita guidata fra gli angoli più segreti e affascinanti del Castello, una cena ideata dalla chef stellata Cristina Bowerman e l’accesso agli alloggi di Pio IV. Un percorso per sentirsi come chi, più di 1.500 anni fa, ha abitato le stanze del Mausoleo di Adriano.

PROGETTI

Premiare le eccellenze dell’Imprenditoria Straniera in Italia

DA DIECI ANNI, L’UNICO RICONOSCIMENTO NAZIONALE DEDICATO AI CASI DI MAGGIOR SUCCESSO D’IMPRENDITORI IMMIGRATI IN ITALIA

Dal 2007, un’azienda multinazionale, leader nel mondo nel settore delle operazioni di trasferimento delle rimesse in denaro, organizza in Italia un prestigioso riconoscimento, con l’obiettivo di premiare e promuovere l’eccellenza tra le aziende gestite e fondate da imprenditori immigrati in Italia.

Ogni anno il Premio contribuisce a raccontare le esperienze umane e professionali degli immigrati nel nostro Paese, valorizzando i loro traguardi nei settori della Crescita, dell’Innovazione, dell’Occupazione, dell’Imprenditoria Giovanile e della Responsabilità Sociale.

Le ultime edizioni, alle quali ha collaborato VERA, hanno visto la partecipazione alla Cerimonia di Premiazione della Presidente della Camera, On. Laura Boldrini e dell’europarlamentare Gianni Pittella.

Quest’anno abbiamo aperto alle esperienze di altri Paesi, con l’ambizione di diventare un esempio e un modello a livello europeo.

PROGETTI

B.Lounge - Viaggi e Sport: Il “match” ideale

LA FILOSOFIA DEL VIAGGIO ABBRACCIA SPORT E LIFESTYLE

Fare sport è anche viaggiare. Insieme al leader nel settore delle prenotazioni di alloggi per vacanze, nel 2017 VERA ha scelto come “palcoscenico” uno degli eventi sportivi più seguiti a livello globale, gli Internazionali BNL d’Italia. In collaborazione con SuperTennis TV è stata creata la B.Lounge: un contenitore di interviste, incontri, scambi di idee ma anche di gioco. Sono stati più di 2.000 i visitatori, nazionali e internazionali, che hanno partecipato alla sfida “Smash the Destination”, condividendo le loro foto sui social con degli hashtag creati ad hoc, per avere l’opportunità di vincere gadget e premi esclusivi. Un’occasione stimolante per vivere in modo diverso uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno.

 

PROGETTI

Abbiamo di nuovo l’I.R.I. e non ce ne siamo accorti

È il primo di una serie di incontri su temi legati a economia, gruppi di interesse e istituzioni.

VERA ha avviato, in collaborazione con Il Foglio, un ciclo di appuntamenti – dal titolo “Di cosa ha bisogno il Paese” – sui temi legati a Economia, Gruppi d’interesse e Istituzioni, con l’intenzione di presentare in maniera innovativa contenuti e dibattiti, coinvolgendo i principali attori ed esperti delle materie trattate.

Il 15 giugno si è svolto a Roma il primo incontro “Abbiamo di nuovo l’I.R.I. e non ce ne siamo accorti”, presso l’Associazione Civita.

PRO BONO

Una campagna di comunicazione pro bono

Nel 2016, ci è stato chiesto aiuto per rilanciare la comunicazione dei Radicali italiani… Non abbiamo avuto esitazioni

Nel 2016, i Radicali Italiani ci hanno chiesto di aiutarli a rilanciare la loro comunicazione. Non abbiamo avuto esitazioni e abbiamo accettato volentieri.
Abbiamo chiamato uno dei più importanti illustratori e grafici italiani Lorenzo Ceccotti e, nel giro di un mese, ci siamo messi al lavoro.
Insieme abbiamo rivisitato il sito internet e prodotto un video, per ricordare a tutti che avere un movimento come quello dei Radicali è un bene prezioso, ne abbiamo guadagnato tutti, che fossimo d’accordo oppure no.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK